Galileo Chini: Repertorio delle Opere.

DANZATRICE SIAMESE - PALAZZO SCALINI

Una giovane donna avvolta in una veste cangiante è raffigurata in un passo di danza su un palcoscenico con un fondale a forma di tempio. Il dipinto, realizzato nel 1911, subito dopo l'arrivo a Bangkok, nel 1924 era nella collezione del banchiere e Senatore Enrico Scalini. In una foto d'epoca, si vede nel salone di palazzo Scalini in via Seprio a Milano.


Luogo: Collezione privata

Anno: 1911

Soggetto: Figura

Tecnica: Olio

Supporto: Tela

Materiale:

Misure h x l x p: 200 x 138 x 0

Foto Correlate

Copri radiatore

Copri radiatore

Mobile di cm. 117x224x31 per il salone di palazzo Scalini in cui Galileo Chini partecipa attivamente con Carlo Spicciani nella realizzazione nel 1924 degli arredi in stile eclettico-orientalista. Nella foto di insieme si vede sotto il dipinto Danzatrice Siamese.

Foto del salone

Foto del salone

Salone di palazzo Scalini con gli arredi realizzati nel 1924 dalla ditta di Carlo Spicciani con la collaborazione di Galileo Chini. Sopra il copri radiatore si vede il grande dipinto con Danzatrice Siamese.